Brutte nuove, buone nuove?

Quand’è che le cattive notizie sono in realtà buone? A quanto pare, quando per gran parte di un decennio gli investitori si sono adagiati nell’idea rassicurante di banche centrali che pompano artificialmente livelli inauditi di liquidità nei mercati finanziari. I mercati restano estremamente sensibili al minimo… Leggi l'articolo

Guadagni inattesi

Mercati

Facendo qualche semplice domanda spesso si riesce a mettere in luce quanto le percezioni possano differire dalla realtà, quando si parla di mercati finanziari. Ad esempio, negli ultimi trent’anni, sarebbe stato meglio investire nell’azionario o nel reddito fisso? Considerando l’enorme sostegno di cui hanno goduto le obbligazioni, probabilmente non sorprenderà… Leggi l'articolo