Questo sì che è rumore di mercato: I sondaggi per l’indipendenza della Scozia fanno traballare la sterlina

 

Le testate economiche britanniche martedì non si sono soffermate sul miglior risultato messo a segno dall’edilizia del Paese negli ultimi sette mesi, concentrandosi invece sul “crollo” della sterlina, apparentemente seguito alla diffusione di sondaggi stando ai quali il fronte indipendentista sarebbe in crescita. A detta dei commentatori… Leggi l'articolo