Riflessioni sul rialzo dei tassi USA

Economia Mercati

I mercati continuano ad essere ossessionati da variazioni di scarso rilievo delle aspettative ufficiali sui tassi d’interesse statunitensi. Il FOMC ha definito ragionevoli almeno tre incrementi durante l’anno prossimo, quindi solo uno in più rispetto ai due citati nelle previsioni precedenti. Non c’è nulla di cui sorprendersi. Considerando i livelli… Leggi l'articolo

Motivazioni di metà inverno: “rally di Babbo Natale”, rendimenti dell’anno solare ed “effetto gennaio”

Finanza comportamentale Industry Investment Mercati

Possibile che gli investitori professionali siano a caccia di rendimenti azionari a fine anno per dare più lustro alla performance dell’anno solare? E dobbiamo prepararci a un gennaio più fiacco, se quegli stessi investitori decideranno di liquidare subito posizioni in cui magari non credono davvero?

Di fronte al prosieguo del… Leggi l'articolo

La correzione scattata sulle obbligazioni è eccessiva? E comunque, come si definisce una “economia ad alta pressione”?

Economia Finanza comportamentale Mercati

Sono in molti a pensare che la correzione sui titoli governativi negli Stati Uniti sia stata esagerata: secondo la teoria, la debolezza è derivata dalla vittoria di Trump, ma è decisamente troppo presto per sapere cosa farà il presidente eletto e con quali conseguenze. Guardiamo con una certa simpatia a… Leggi l'articolo

Il referendum Renzi: surrealismo italiano in un mondo post-verità

Mercati

Sembra appropriato che il mandato di Matteo Renzi come presidente del Consiglio italiano finisca così. Per gli investitori, questo referendum è stato una distrazione surreale. La popolazione era chiamata a esprimersi sulle sottigliezze del processo decisionale interno, ma data l’appartenenza all’Eurozona, quelle decisioni hanno comunque un impatto limitato sull’economia italiana.… Leggi l'articolo