Il linguaggio della volatilità: Facebook e le obbligazioni giapponesi

Finanza comportamentale

Ricordate l’anno scorso quando numerosi osservatori dicevano che la volatilità di mercato era troppo bassa? Quella era una situazione piuttosto singolare.

La maggior parte delle volte, i commenti sui mercati finanziari dipingono un quadro molto diverso. I prezzi degli asset “sprofondano”, “precipitano”, “colano a picco” e ovviamente “crollano”, oppure… Leggi l'articolo

Disturbo da attenzione al deficit: quando dovremmo preoccuparci delle valute EM?

Economia Finanza comportamentale Mercati

Vi ricordate delle “fragili cinque“? Erano le cinque valute dei mercati emergenti considerate più esposte alla contrazione della politica monetaria statunitense durante la fase di “panico da tapering” del 2013. I principali timori per quelle economie ruotavano intorno alla loro vulnerabilità in caso di deflussi di capitali… Leggi l'articolo

Ci sono due aspetti per ogni rapporto: Il rapporto prezzo/utili di Shiller, il problema della leva cinese e “l’incuria del denominatore”

Finanza comportamentale investimento di valore

Lo scorso anno Stuart ha scritto un articolo  su alcune delle sfide legate al basarsi unicamente sul rapporto prezzo/utili di Shiller (P/E di Shiller) come misura di valutazione azionaria. Questo dibattito è stato ampiamente discusso ed è in un certo senso irrilevante, dato che il mercato statunitense… Leggi l'articolo

Un riepilogo del quarto trimestre 2017 – Abbiamo scalato il “muro di preoccupazione”? O anche: “Come ho imparato a smettere di preoccuparmi e ad amare il boom”

Finanza comportamentale Mercati

Uno dei luoghi comuni più triti degli ultimi due anni circa è l’idea che quello recente sia stato “il mercato toro più odiato della storia”. Oggi l’atteggiamento sta cambiando

Dave nell’estate del 2016 ha descritto un momento cruciale nella psicologia degli investitori e nella definizione dei… Leggi l'articolo